Miglior irrigatore automatico per vasi: quale scegliere?

Scegliere il miglior irrigatore automatico per vasi è la soluzione perfetta per chi viaggia spesso o semplicemente non riesce a ricordarsi di annaffiare le piante del balcone o del giardino.

Gli irrigatori automatici hanno il grande vantaggio di essere programmabili e di attingere acqua da una cisterna che va riempita una volta ogni tanto. In questo pagina troverai una lista con i migliori irrigatori automatici sul mercato in base a recensioni ed opinioni di chi ha già acquistato i modelli che proponiamo.

Inoltre, includiamo una guida all’acquisto subito dopo le recensioni che ti aiuterà a capire quale irrigatore scegliere nel tuo caso.

I migliori irrigatori automatici sul mercato

KKmoon Kit Irrigatore a Goccia con Timer a Irrigazione Programmabile

Amazon.it
aggiornato al 21/10/2021 5:36 am

Questo kit per l’irrigazione automatica KKmoon delle tue piante in vaso ha un ottimo rapporto qualità/prezzo. Il prodotto è resistente e durevole, potrai lasciarlo all’esterno senza paura che la pioggia o il mal tempo lo danneggino.

È dotato di display digitale con schermo retroilluminato: in questo modo potrai leggerlo facilmente anche di notte.

Ti ricordiamo che nel kit non sono incluse le batterie. Qualora l’irrigatore automatico non dovesse essere utilizzato per mesi, ti consigliamo di togliere le batterie e reinserirle solo nel momento dell’utilizzo.

All’interno del pacchetto troverai: il manuale, un cavo di ricarica USB, l’emettitore di irrigazione a goccia e una clip.

In breve | Acquista su Amazon

  • Due tipi di alimentazione
  • Display digitale retroilluminato
  • Resistente e durevole
  • Installazione semplice e veloce
  • Disponibili 4 set di tempo per l’acqua

Sistema Irrigazione Automatica balcone, giardino, terrazzo 10 piante

47,99  disponibile
Amazon.it
aggiornato al 21/10/2021 5:36 am

Se cerchi una soluzione semplice ed efficace per annaffiare i tuoi vasi in terrazzo o in balcone ti consigliamo di scegliere il miglior irrigatore automatico per vasi della Landrip. Questo prodotto ti permetterà di programmare fertilizzazione e irrigazione delle tue piante. È semplice da utilizzare e le impostazioni da te scelte rimarranno in memoria, quindi non dovrai reimpostarle una volta cambiata la batteria.

Potrai decidere quando irrigare, ma anche quanto. Il prodotto è molto valido e fa esattamente ciò che promette di fare, ti sarà utile sia per risparmiare tempo sia durante i viaggi: non dovrai più chiedere ad amici e parenti di curare le tue piante! Inoltre, questo sistema di irrigazione a goccia ti permette di risparmiare fino al 70% sul risparmio idrico.

Come funziona un irrigatore automatico? Funziona grazie ad una connessione USB (inclusa nel kit) o batterie (non incluse). Un suggerimento: se hai un acquario puoi utilizzare quell’acqua per alimentare l’irrigatore automatico, infatti, le sostanze rilasciate dai pesci sono indicate per la cura delle piante. Ovviamente, ogni fonte di acqua è idonea, il nostro è solo un consiglio!

In breve | Controlla disponibilità

  • Sistema intelligente per risparmio idrico
  • Il programma da te scelto resta in memoria
  • Batteria o alimentazione USB
  • Indicatore di acqua ed energia sul pannello

Micro Automatic Garden Drip Kit per Irrigazione Timer

50,99  disponibile
partire da 50,99€
Amazon.it
aggiornato al 21/10/2021 5:36 am

Uno strumento utile e conveniente. È comodo sia per le piante tenute in balcone sia per le piante in vaso che possiamo trovare all’interno degli uffici, è un prodotto versatile. È possibile impostare l’intervallo ed il tempo di annaffiatura. Anche in questo caso, le batterie non sono comprese nel kit.

Caratteristiche tecniche | Vai su Amazon

  • Durata dell’irrigazione: 1-180 secondi
  • Semplicità di utilizzo
  • Ideale per irrigare automaticamente fiori, piante, frutta in vaso e bonsai
  • Materiale del prodotto: plastica

Claber Irrigatore automatico elettrico casa, giardino, ufficio

88,90
80,97
 disponibile
partire da 75,50€
Spedizione gratuita
Amazon.it
aggiornato al 21/10/2021 5:36 am

Se cerchi il miglior irrigatore automatico per vasi per il tuo balcone, il tuo terrazzo o il tuo giardino questo è il prodotto che fa per te! L’irrigatore automatico Claber 8063 Aqua-Magic System può irrigare fino a 20 vasi e dispone di 54 programmi preimpostati.

Caratteristica particolare di questo prodotto: è dotato di pannello fotovoltaico per il funzionamento ad energia solare, decisamente un irrigatore automatico innovativo! Te lo consigliamo per la sua qualità e la comodità d’uso.

Il prezzo leggermente più alto rispetto ad altri modelli in commercio è giustificato dalla sua funzionalità, un investimento che non ti deluderà!

Caratteristiche tecniche in breve | Scheda completa Amazon

  • Pronto all’uso e programmazione facile
  • Made in Italy
  • La confezione contiene tutto il necessario
  • Gocciolatori forniti: 20
  • Irrigazione a più livelli

Tomight DIY Sistema di Irrigazione Automatico

46,99
Amazon.it
aggiornato al 21/10/2021 5:36 am

Ideale per quando sei in vacanza, questo innaffiatore automatico per vasi ideato dall’azienda Tomight può irrigare fino a 10 piante.

È caratterizzato da un design compatto e leggero che rende facile il suo spostamento. Il livello di carica della batteria viene indicato sullo schermo, ma ricorda che viene espresso con un rapporto di 10% per unità: detto in parole semplici, se la batteria è a 4 significa che è al 40%.

Dalle recensioni e opinioni emerge che è un ottimo prodotto e che la batteria ha una durata lunga.
Il rapporto qualità/prezzo è ottimo!

Caratteristiche tecniche | Acquistalo su Amazon

  • Design compatto e leggero
  • Sistema di irrigazione intelligente
  • Display digitale del timer illuminato 
  • Il kit è completo di tutto il necessario
  • Può annaffiare fino a 10 piante
  • Ricarica USB

Litthing 12Pcs Irrigazione Goccia Automatica Regolabile Giardino

44,59  disponibile
Amazon.it
aggiornato al 21/10/2021 5:36 am

Questo irrigatore automatico prodotto dall’azienda Litthing è molto semplice da utilizzare: è l’attrezzo perfetto per poterti prendere cura delle tue piante anche a distanza! L’irrigatore è alimentato da 4 batterie AA (non incluse) o cavo USB.

La batteria AA verrà utilizzata come batteria di backup in caso dovesse venir meno la corrente. Dalle opinioni e recensioni dei clienti risulta che il prodotto è valido: rapporto qualità/prezzo ottimo!

Unica pecca: la pompa risulta leggermente piccola per il pompaggio dell’acqua, ma per chi ha pochi vasi non è un problema. Inoltre, non ha le istruzioni in italiano, ma il funzionamento è abbastanza intuitivo e non dovresti avere problemi!

Caratteristiche al volo | Acquista su Amazon

  • Facile da regolare e da impostare
  • Interruttore regolabile
  • Sistema automatico di irrigazione a goccia
  • funzione di rilevamento delle precipitazioni

Irrigatore automatico: come funziona?

Gli irrigatori automatici per vasi sono un aiuto davvero utile per la cura delle tue piante in terrazzo, balcone (ed eventualmente anche all’interno). Acquistandoli, non dovrai più preoccuparti di loro mentre sei in vacanza o fuori per lavoro.

L’irrigazione automatica, infatti, è la soluzione migliore in questi casi, ma non solo: puoi utilizzarli anche per avere la certezza di non dimenticare di annaffiare le piante pur essendo a casa (d’estate ad esempio).

Come per tutte le scelte d’acquisto, anche in questo caso devi prestare attenzione alle caratteristiche dei modelli prima di comprarne uno. Nella lista sopra abbiamo proposto i migliori irrigatori automatici per vasi in commercio, tra quelli troverai sicuramente quello più adatto alle tue esigenze. Vediamo ora come funziona nel concreto: un innaffiatore automatico solitamente deve essere collegato ad un rubinetto, ma non tutti.

Chi non ha disponibilità di fonti d’acqua in terrazzo, può orientarsi verso modelli dotati di serbatoio e di pompa o semplicemente utilizzare un vaso con acqua (o un acquario se ci troviamo all’interno) come fonte.

Grazie alle innovazioni apportate dai diversi marchi, sono stati creati modelli che non necessitano di rubinetti o prese di corrente per funzionare.

Esistono alcuni modelli (citati sopra) che funzionano ad energia solare. Questa viene immagazzinata dai pannelli e poi utilizzata per alimentare le batterie.

La questione delle fonti d’acqua è infatti una delle cose da prendere in considerazione durante l’acquisto.

Grazie al pannello di controllo potrai programmare facilmente la quantità d’acqua e la durata dell’irrigazione. Ogni modello ha più set di tempo, dovrai orientarti verso quello che soddisfa maggiormente le tue esigenze.

Passiamo ora al secondo criterio: la centralina di controllo. Orientati verso i modelli che memorizzano le tue impostazioni in modo da non doverle inserire ogni volta che cambi batteria.

miglior irrigatore automatico per vasi
Gli irrigatori automatici per vasi non sono sufficienti per i grandi giardini. In questo caso avrai bisogno di irrigatori oscillanti.

Alcuni sono dotati di una spia che ti indica quando l’acqua sta per terminare ed il livello di batteria: anche questi sono due fattori abbastanza importanti!

Inoltre, quelli dotati di display digitale sono decisamente più comodi: riuscirai a leggere le impostazioni anche la sera al buio. Ovviamente queste peculiarità andranno a modificare il costo del prodotto.

Se pensi di utilizzare spesso questo sistema, ti consigliamo di orientarti verso un modello garantito contro le intemperie e il gelo. Anche se lo posizioni in una zona riparata, l’umidità potrebbe rovinare il prodotto in caso non sia impermeabile.

Oltre alla questione della comodità, scegliere un irrigatore automatico per i tuoi vasi ti garantirà un risparmio idrico che varia da modello a modello, ma che oscilla tra il 50 ed il 70%!


Altre guide per giardinieri