Rimedi efficaci per eliminare le zanzare in casa

Le zanzare in casa riescono a trasformare le notti tranquille  in un’esperienza fastidiosa e scomoda. Questi insetti molesti, oltre a disturbare il nostro riposo, possono anche rappresentare una minaccia per la salute.

Quindi, se stai cercando soluzioni pratiche per sconfiggere l’incessante invasione delle zanzare nella tua casa, sei nel posto giusto. In questo articolo, infatti, esploreremo una serie di rimedi per eliminare le zanzare in casa che ti aiuteranno a riprendere il controllo del tuo spazio abitativo.

Dalla scelta di metodi naturali e sostenibili a soluzioni più convenzionali, scoprirai come gestire efficacemente la presenza delle zanzare, garantendoti serate tranquille e riposanti

Come tenere lontane le zanzare dalla tua casa durante l’Inverno 

In molti pensano che le zanzare siano un problema estivo, ma in realtà, alcune specie, possono sopravvivere in casa anche durante l’inverno.

E’ vero che di solito, in inverno, le zanzare sono meno attive ma possono comunque rappresentare un fastidio se trovano un rifugio caldo all’interno della tua casa. Scopriamo come e cosa fare per fermarle.

Per gestire le zanzare in casa durante l’inverno puoi seguire questi consigli:

Sigilla le fessure: assicurati che tutte le finestre e le porte siano ben sigillate per impedire alle zanzare di entrare.

Rimuovi possibili luoghi di nidificazione nei pressi della casa. Ispezione i tuo giardino o terrazzo per trovare eventuali aree in cui le zanzare potrebbero deporre le uova, come vaschette d’acqua stagnante o contenitori aperti. Rimuovi o copri questi luoghi. Le zanzare possono nidificare anche nel terreno, dove possono trovare acqua ed un riparo dalle intemperie, controlla pertanto gli angoli del giardino più umidi che faticano a ricevere luce diretta del sole.

Sembra scontanto ma è il metodo più efficace: utilizza zanzariere. Soprattutto se vivi in un’area in cui le zanzare sono particolarmente presenti considera l’installazione di zanzariere alle finestre per impedire loro di entrare. Se l’investimento è troppo oneroso per te, esistono soluzioni economiche su Amazon, come quelle che ti lasciamo qui di seguito.

23,61€
disponibile
partire da 23,61€
2sati da 18,78€
aggiornato al 21/02/2024 11:59 am
Amazon.it
22,99€
disponibile
aggiornato al 21/02/2024 11:59 am
Amazon.it
Aggiornato il 21/02/2024 11:59 am

Esistono in commercio apparecchi ad ultrasuoni per zanzare che utilizzano elettricità statica possono aiutare a catturare le zanzare presenti in casa. Anche in questo caso ti lascio i link per acquistarli direttamente su Amazon.

Inutile aggiungere poi che prevenire è meglio che curare e se ti trovi in una zona soggetta ad infestazioni dovresti tenere sempre in ordine, puliti ed asciutti gli ambienti circostanti alla tua abitazione. Anche i classici spray antizanzare possono contribuire a dare una mano, pur non essendo risolutivi.

Se la cosa non è controllabile, ti converrà contattare un professionista.

rimedio contro le zanzare in casa

Le zanzare nascono in casa? Ecco perché!

Le zanzare possono nascere direttamente in casa? Si, basta che una femmina gravida entri in casa e si stabilisca in un punto sufficientemente umido per avere una vera e propria infestazione di zanzare che nascono in casa.

Questo è possibile soprattutto quando si hanno piante in acqua o se si ha l’abitudine di lasciare i sottovasi pieni di acqua dopo aver innaffiato le piante.

Nel primo caso il problema è un po’ più serio e si possono provare due vie-

Il primo è chiudere le piante “sospette” all’interno di una stanza e darci dentro con pesticidi e fornelletti antizanzare (i tipici che si attaccano direttamente alla presa della corrente). Se non dovesse funzionare, esistono delle pastiglie larvicide che si diluiscono direttamente nell’acqua e che sono innocue per le piante.

Si tratta di prodotti come questo che si possono tranquillamente acquistare online.

Aggiornato il 21/02/2024 11:59 am

E’ un repellente pensato per grandi quantità d’acqua ma puoi usare solo in parte le pastiglie in base alla quantità d’acqua da trattare.

Se non hai piante in acqua, la maggior parte delle volte è sufficiente tenere asciutti i sottovasi.

Come creare il tuo antizanzare naturale fatto in casa

Ci sono diversi vantaggi nel creare un antizanzare naturale fatto in casa. Gli antizanzare naturali, infatti, tendono ad essere meno nocivi per la salute rispetto ai repellenti chimici che, spesso, contengono sostanze chimiche sintetiche potenzialmente dannose per la salute. 

Ecco alcuni esempi su come creare un repellente antizanzare naturale fatto in casa:

Repellente anti zanzare a base di oli essenziali

Ingredienti

  • 10-15 gocce di olio essenziale di citronella;
  • 10-15 gocce di olio essenziale di eucalipto;
  • 10-15 gocce di olio essenziale di lavanda;
  • 1/4 di tazza di olio di cocco o olio di jojoba.

Istruzioni

Mescola gli oli essenziali e l’olio di cocco o di jojoba in una bottiglietta. Applica questa miscela sulla pelle esposta per tenere lontane le zanzare.

Candele antizanzare fai-da-te

Puoi anche creare candele antizanzare naturali:

Ingredienti

  • Cera d’api o cera di soia;
  • Oli essenziali (citronella, eucalipto, lavanda, menta piperita);
  • Stoppino per candele;
  • Contenitori per candele.

Istruzioni

Fai sciogliere la cera e aggiungi alcune gocce di oli essenziali antizanzara, posiziona lo stoppino nel contenitore per candele, versa la cera fusa nel contenitore e lasciala solidificare, accendi la candela e posizionala in un’area in cui desideri respingere le zanzare.

Spray antizanzare fai-da-te

Un altro metodo è preparare uno spray antizanzare naturale.

Ingredienti

  • 1 tazza di acqua;
  • 1 tazza di vodka o alcool isopropilico;
  • 20-30 gocce di oli essenziali antizanzara (citronella, eucalipto, lavanda, menta piperita)

Istruzioni

Mescola l’acqua e la vodka (o l’alcol) in uno spruzzino, aggiungi gli oli essenziali e agita bene, spruzza questa miscela sulle tue zone esposte alla pelle per respingere le zanzare.

Ricorda che la durata di efficacia di questi repellenti può variare, quindi potresti doverli riapplicare periodicamente. Inoltre, fai sempre un test cutaneo per assicurarti che non ci siano reazioni allergiche agli oli essenziali.

Perché ci sono troppe zanzare in casa e cosa fare? 

La presenza e l’abbondanza di zanzare in casa possono essere influenzate da diversi fattori. Per esempio le aperture non sigillate, gli ambienti umidi e caldi o la presenza di acqua stagnante e piante d’appartamento possono favorire una loro proliferazione.

Ti consiglio di sigillare le fessure e riparare eventuali finestre o porte rotte. Elimina qualsiasi fonte d’acqua stagnante in casa o nel cortile. Le zanzare, infatti, depongono le loro uova proprio nell’acqua ferma.

Mantieni una buona ventilazione per ridurre l’umidità che rende questi insetti più vitali. Utilizza repellenti antizanzare o candele antizanzare che possono aiutare a tenerle lontane dalla casa. 

Altre infestazioni che si possono trovare in casa

Qui su Super Verde cerchiamo di trattare in lungo ed in largo tematiche che possono aiutare i nostri lettori a vivere in un ambiente domestico migliore. Proprio per questo motivo abbiamo messo giù una serie di consigli anche in merito a:

Zanzare in casa nonostante le zanzariere

Se hai zanzariere installate ma comunque trovi zanzare in casa potresti prendere in considerazione alcune azioni per ridurre ulteriormente l’ingresso di zanzare. 

  • Controlla le zanzariere: assicurati che le zanzariere siano in buone condizioni, senza crepe o buchi che potrebbero consentire alle zanzare di entrare.
  • Porte e finestre: controlla porte e finestre per verificare che siano ben sigillate e non abbiano fessure attraverso le quali le zanzare potrebbero entrare.
  • Luci: riduci l’uso di luci al neon o fluorescenti all’esterno poiché attirano le zanzare. Preferisci luci a LED.
  • Zanzariere aggiuntive: se noti punti deboli nelle zanzariere o hai finestre particolarmente grandi potresti considerare l’installazione di zanzariere aggiuntive. 
  • Zanzariera per il letto: utilizza una zanzariera per il tuo letto per garantire una notte tranquilla senza punture.
  • Ventilatori: usa un ventilatore nella tua stanza; le zanzare sono meno propense a volare in un ambiente ventilato.
  • Utilizza repellenti: usa repellenti per zanzare sulla pelle esposta o indossa abbigliamento a maniche lunghe per ridurre la superficie della pelle esposta.

Le zanzare possono rappresentare una seccatura in casa in tutte le stagioni. Tuttavia, con i rimedi giusti, puoi proteggere la tua casa e la tua famiglia da questi fastidiosi insetti.

Dai rimedi naturali fatti in casa all’uso di repellenti, ora hai le informazioni necessarie per combattere le zanzare in casa durante tutto l’anno. Non lasciare che questi invasori rovinino la tua pace domestica; metti in atto queste soluzioni e goditi un ambiente più sereno.