9 Piante da appartamento con poca luce: quali scegliere

Anche se abiti in un appartamento senza terrazzo e senza giardino non devi per forza rinunciare ad avere un “angolo verde”. Infatti, esistono diverse varietà di piante da appartamento che non richiedono luce solare diretta per stare bene. Se vivi in un ambiente poco luminoso dovrai necessariamente orientare la scelta verso queste specie, vediamo quali sono.

piante da appartamento con poca luce: quali scegliere?

Piante consigliate per un appartamento con poca luce

Iniziamo subito con la carrellata di piante e fiori per appartamenti con scarsa illuminazione diretta. All’interno della lista troverai anche i riferimenti ad Amazon per acquistare la pianta che desideri online.


Aspidistra Elatior

26,00  disponibile
partire da 26,00€
Amazon.it
aggiornato al 21/10/2021 8:20 am

Iniziamo dall’Aspidistra: questa pianta ha origini orientali, nasce in Cina e in Giappone. È la pianta perfetta per un appartamento con poca luce perché non ha bisogno praticamente di nulla. L’Aspidistra è molto longeva (vive fino a 30 anni!) e, come anticipato, non ha bisogno di luce e nemmeno di acqua.

Ti basterà annaffiarla una volta ogni tre giorni per farla crescere e vivere bene. Eventualmente si può collocare anche in giardino, ma ricorda di posizionarla in una zona in ombra. Se sei un disastro con queste cose puoi sempre utilizzare un irrigatore automatico.

Esteticamente è formata da un “ciuffo” di lunghe foglie lanceolate dal colore verde scuro. È sicuramente meno appariscente di altre specie esotiche, ma rimane una bella pianta ornamentale e, cosa importante, è adatta alla vita da appartamento.


Zamioculcas

39,90  disponibile
Amazon.it
aggiornato al 21/10/2021 8:20 am

La Zamioculcas è un’altra pianta perfetta per gli appartamenti. È ornamentale grazie alla sua forma particolare: i suoi fusti raggiungono anche i 60 centimetri di altezza e le sue foglie sono ovali e di un bel verde scuro.

Viene chiamata anche “pianta indistruttibile” proprio per la sua resistenza. Ma attenzione, a differenza dell’Aspidistra, la Zamioculcas deve essere annaffiata di frequente nel periodo che va da marzo ad ottobre, ma non necessita di luce.


Sansevieria trifasciata"Futura Superba" o lingua di suocera

Amazon.it
aggiornato al 21/10/2021 8:20 am

Passiamo alla Sansevieria: è originaria dell’Africa e dell’Oriente, ma il suo nome deriva dall’illuminista Raimondo di Sangrio di San Severo. Questa pianta si adatta ad ogni ambiente, riesce a vivere con poca luce ed è facilissima da coltivare. Oggi giorno viene usata molto come pianta ornamentale da interno grazie alla sua resistenza e al suo essere molto decorativa per via delle foglie spadiformi. Nei mesi estivi solitamente è caratterizzata da piccoli e graziosi fiorellini, ma se tenuta in appartamento difficilmente sbocciano. Non va annaffiata spesso e solo quando il terriccio è molto secco.


Chamaedorea elegans o Palma Nana del Messico

Amazon.it
aggiornato al 21/10/2021 8:20 am

Un’altra pianta da appartamento facile da coltivare è la Chamadoera elegans. Si potrebbe definire come una “palma compatta”, caratterizzata dal fusto cilindrico e dai cespi da cui partono ciuffi di foglie.

Vivrà benissimo all’interno del tuo appartamento con poca luce. Questa pianta originaria del Messico è elegante e purifica l’aria! Adatta anche come pianta per la stanza da letto.

Non va posizionata sotto il sole diretto: puoi metterla in un luogo buio o luminoso, la pianta non ne risentirà, ma cambierà la velocità della sua crescita. Dovrai annaffiarla durante la bella stagione.


Tronchetto della felicità o yukka

38,66  disponibile
Amazon.it
aggiornato al 21/10/2021 8:20 am

Inseriamo nella lista anche la Yucca. Questa pianta viene chiamata anche “tronchetto della felicità”. Si adatta ad ogni ambiente e non dovrai annaffiarla spesso: solo da marzo ad ottobre. Durante l’inverno dovrai farlo molto raramente.

È originaria delle regioni a clima tropicale secco, come il Messico, la California e i Caraibi ed è caratterizzata da un fusto legnoso da cui partono foglie di un bel verde acceso e lucido. Le foglie sono appuntite. Ricorda che, anche se ha bisogno di poche cure, deve avere almeno un punto luminoso (ma non la luce diretta).

Daranno al tuo appartamento un clima tropicale e rilassante.


Bonsai di Mirto in ciotola bassa

30,50  disponibile
Amazon.it
aggiornato al 21/10/2021 8:20 am

Visto che parliamo di clima rilassante, come non citare nella lista il bonsai, questa pianta darà alla stanza in cui lo posizionerai un tocco zen! I bonsai da interno non hanno bisogno di particolari attenzioni, potrai quasi dimenticarti di loro.

Sono dei piccoli alberi in miniatura, tra le diverse varietà di bonsai, l’Araucaria è quella che meglio si presta alla vita in appartamenti con poca luce.


Potos

29,90  disponibile
Amazon.it
aggiornato al 21/10/2021 8:20 am

Passiamo al Photos, questa pianta può tranquillamente vivere al buio, per questo motivo è una delle piante più facili da tenere in appartamento. È una pianta rampicante esteticamente molto bella, la scelta giusta per rendere più ospitale e verde il tuo appartamento!

A volte nelle foglie puoi trovare delle screziature bianche, gialle o argentate che la rendono più particolare. In caso siano esagerate potresti incorrere in problematiche di clorosi ferrica. Va annaffiata ogni 4-5 giorni e non deve essere posizionata sotto la luce diretta. La sua caratteristica più interessante sono le foglie a forma di cuore.

È una pianta rampicante e cresce molto velocemente: ottima da riporre su una credenza. Ricordati di evitare i ristagni!


Spatafillo o Spathiphyllum o Pianta cucchiaio

19,49
18,00
 disponibile
Amazon.it
aggiornato al 21/10/2021 8:20 am

Lo Spatifillo è un’altra pianta che si mantiene molto bene in appartamento. Te la consigliamo se sei un amante dei fiori: infatti, lo Spatifillo è caratterizzato da fiori bianchi molto belli che ricordano le calle. Non richiede troppe attenzioni e deve essere posto in una zona in ombra della casa. Non sopporta le temperature inferiori ai 18 gradi, quindi non va spostata all’esterno.


Calathea crocata

Amazon.it
aggiornato al 21/10/2021 8:20 am

Terminiamo con la Calatea da appartamento, pianta caratterizzata dalle grandi ed eleganti foglie dalla forma ovale. La Calatea può vivere anche restando per diversi giorni al buio totale, è adatta a vivere negli ambienti chiusi ed è esteticamente piacevole da vedere.

Renderà sicuramente il tuo appartamento più ospitale!

Nei mesi freddi ha bisogno di pochissima acqua, nei mesi estivi dovrai annaffiarla qualche volta in più. 

Le nostre guide per giardinieri e coltivatori

Lascia un commento